Scontrino farmacia scarica


In particolare, se stai recuperando gli scontrini della farmacia per la dichiarazione dei redditi, ma hai dubbi sulla detraibilità di alcuni acquisti, sappi che non sei. Nel quadro E del modello / è possibile fruire della detrazione Irpef per spese sanitarie, anche per familiari non a carico, sostenute. 3) Detraibilità spese mediche le indicazioni nello scontrino parlante In farmacia è possibile comprare medicinali, parafarmaci e altri prodotti ma .. elevato, avendo una prescrizione medica posso scaricare la spesa?. Detraibilità farmaci come funziona e come si fa a scaricare le spese dei farmaci Spese farmaci parafarmaci lo scontrino parlante E' un documento fiscale che viene rilasciato dalla farmacia o parafarmacia.

Nome: scontrino farmacia scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 62.38 Megabytes

Che cos'è la detrazione farmaci ? Pertanto, le suddette spese possono essere scaricate dalla dichiarazione dei redditi solo in presenza dei seguenti requisiti: - Che la spesa sia dimostrata attraverso lo scontrino fiscale parlante; - Che sullo scontrino parlante, siano riportati la natura, quantità, codice alfanumerico, prezzo del farmaco acquistato, e codice fiscale del contribuente-acquirente.

Spese farmaci parafarmaci lo scontrino parlante Il contribuente per poter usufruire della detraibilità delle spese di acquisto di farmaci, parafarmaci e spese mediche deve certificare che per la spesa sia stato rilasciato il cd. Elenco farmaci e parafarmaci con diritto alle detrazioni fiscali Farmaci, medicinali, o altra abbreviazione indicante inequivocabilmente un farmaco come ad esempio med. Nel nuovo modello precompilato , infatti, l'Agenzia delle Entrate ha provveduto ad aggiungere delle nuove ed importanti spese.

Questa è un'importante novità, perché prima, come spiegato dalla stessa Agenzia, le spese dei farmaci e parafarmaci erano incluse solo parzialmente, dato che i farmacisti non disponevano dei dati relativi ai farmaci da banco acquistati senza prescrizione medica, ricetta rossa o bianca. Pertanto, a partire dai farmaci acquistati da due anni fa in poi, sono inclusi nel nuovo modello precompilato.

Le consiglio comunque di leggere l'approfondimento: i dispositivi medici sono detraibili dalla dichiarazione dei redditi ? Alessandra, i requisiti perchè un dispositivo medico sia detraibile è la presenza della marcatura CE. In ogni caso le consiglio di leggere l'approfondimento: i dispositivi medici sono detraibili nella dichiarazione dei redditi?

Scontrino parlante e 730 precompilato

Posso avere delucidazioni in merito? Cordiali saluti Risposta di Cavallari Dott.

Ho un paio di quesiti da porle. E' possibile che tali scontrini siano soggetti ad errori da parte della farmacia?

Grazie per le risposte e scusi il disturbo. Mi spiego meglio, se Lei ad esempio ha comprato un farmaco e un parafarmaco per un totale di 40 euro, l'importo detraibile nello scontrino farà riferimento esclusivamente al farmaco in quanto il parafarmaco non consente la detrazione nella dichiarazione dei redditi.

In merito al secondo punto, i dispositivi medici se soddisfano determinati requisiti come la marcatura CE sono detraibili.

Per approfondire le consiglio la lettura dell'articolo i dispositivi medici sono detraibili nella dichiarazione dei redditi ? In ogni caso è sempre necessario controllare la detraibilità delle spese mediche, al di là di quanto indicato nello scontrino della farmacia.

Cordiali saluti, Risposta di Cavallari Dott. Devo modificare il eliminando queste spese o posso accettare le spese mediche riportate? Tuttavia, se la correzione delle spese mediche è l'unica modifica che intende fare al suo precompilato ricordo che se il contribuente accetta il precompilato - direttamente o tramite il proprio sostituto — senza modifiche, non sono più sottoposti a controllo i documenti che attestano le spese indicate, i cui dati sono stati forniti all'Agenzia delle Entrate da medici, strutture accreditate per l'erogazione dei servizi sanitari, strutture autorizzate e non accreditate, farmacie e parafarmacie, dagli ottici, dagli psicologi, dagli infermieri, dalle ostetriche, dai tecnici sanitari di radiologia medica, da università, banche, assicurazioni, enti previdenziali, imprese di pompe funebri e dagli amministratori di condominio.

Controlla l'importo prima di cliccare sul dettaglio e vedrai che c'è differenza proprio relativamente ai prodotti non detraibili. Come consuetudine, dopo aver visto la ricetta medica e passato allo scanner le medicine richieste, il farmacista pone la fatidica domanda: volete scaricare la cifra spesa dalle tasse? Ma a quanto ammonta la detrazione? Quanto risparmio?

Lo scontrino parlante

Le classiche domande che ci poniamo spesso all'uscita dalla farmacia. Ad esempio se le tasse sono di euro, ma esiste una detrazione pari a euro, l'individuo in questione dovrà pagare soltanto la differenza, ossia euro.

Ancor più importante per le spese mediche è la franchigia, ossia il limite minimo da oltrepassare per poter usufruire dell'agevolazione fiscale.