Scaricare windows media center


  1. Iscriviti alla Newsletter
  2. Windows 10: ecco come installare Media Center
  3. Windows Media Center di Windows 7
  4. IlSoftware.it

Digitate nel box di ricerca. Scaricate ed estraete it-it. Copiate la cartella it-it ed il relativo contenuto in C:\. jacee.us › Computer & Elettronica › Software.

Nome: scaricare windows media center
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 53.49 MB

Purtroppo Microsoft ha deciso di farlo sparire da Windows 10 e non supportarlo più, togliendo agli appassionati di tecnologia e di multimedialità uno strumento pratico e veloce per ottenere un centro multimediale completo ed efficiente. Se anche voi siete in cerca di un prodotto del genere, vale la pena vedere quali sono i migliori programmi Media Center che è possibile scaricare su PC Windows per avere una stazione multimediale completa sul computer, da usare per ottenere un Netflix fatto in casa.

Programmi Media Center per PC Bisogna premettere che questi programmi possono essere utilizzati come lettori multimediali da computer vedi migliori media player come VLC , ma di fatto si distinguono perché forniscono un'interfaccia multimediale per gestire più contenuti diversi con il telecomando o con lo smartphone e permettono l'integrazione di numerosi servizi di streaming via internet.

Di fatto questi programmi sono utilizzati da chi usa il computer collegato al TV o alla Smart TV , come valido sostituto del lettore DVD tradizionale o di qualsiasi altro dispositivo che riproduce e registra film e musica.

Se non sappiamo come collegare il nostro computer fisso o portatile al televisore, vi raccomandiamo di leggere prima la nostra guida su come Collegare PC o portatile alla TV per vedere video e film.

Una volta provato Kodi difficilmente proveremo altri programmi simili, vista la grande quantità di add-on e di funzionalità che possiamo utilizzare, come visto nelle nostre guide Con Kodi ogni PC diventa lettore multimediale anche per la TV e Guida per iniziare con Kodi: configurazione e aggiunta contenuti. Emby Una buona alternativa open source a Kodi e a Windows Media Center è Emby , un nuovo media center con interfaccia chiara e veloce.

Se vuoi modificare la lista dei file associati a Windows Media Player, invece, fai clic sul pulsante Scegli i valori predefiniti per questo programma e metti il segno di spunta accanto alle tipologie di file che intendi associare a Windows Media Player. Utilizzi ancora il caro vecchio Windows XP? Allora puoi scaricare Windows Media Player direttamente dal sito Internet di Microsoft , collegandoti a quest'ultimo e cliccando sul pulsante Scarica. A download completato, avvia il pacchetto d'installazione del programma wmpwindowsxp-xIT-IT.

Iscriviti alla Newsletter

Al termine dell'operazione Windows Media Player si avvierà automaticamente. Per associare il programma a tutti i principali formati di file multimediali e fare in modo che si aprano automaticamente con quest'ultimo seleziona la voce Opzioni dal menu Strumenti, dopodiché recati sulla scheda Tipi di file e clicca prima su Seleziona tutto e poi su Applica e OK. Alternative a Windows Media Player Per quanto funzionale e pratico, in realtà Windows Media Player non è il miglior lettore multimediale che si possa utilizzare su Windows… anzi, potremmo dire che è uno dei meno completi e legger!

Se vuoi un consiglio, prova a valutare delle alternative. Scommetto che ne resterai piacevolmente sorpreso! VLC Media Player Qualora non ne avessi mai sentito parlare, VLC è un eccellente media player gratuito e open source capace di riprodurre tutti i principali formati di file video e audio. È estremamente leggero, rapido e funziona su tutti i principali sistemi operativi senza necessitare di codec esterni.

Windows 10: ecco come installare Media Center

Dopodiché apri il pacchetto d'installazione denominato vlc-xx-win Si tratta di un file che contiene un elenco di problemi riscontrati ed eventuali correzioni. Ad esempio se hai problemi di Decoder Error installa il pacchetto codec Shark e dovresti risolvere.

Per rimuovere Windows Media Center non dovrai fare altro che cliccare sul file Uninstaller.

Vedrai i progressi dell'installazione in una finestra del prompt dei comandi. Non chiudere la finestra finché non viene visualizzato il messaggio "Premere un tasto qualsiasi per uscire".

Windows Media Center di Windows 7

Se in precedenza è stato installato questo pacchetto, oppure se è stato eseguito l'aggiornamento da Windows 7 o 8. Questo è anche il file che devi eseguire se desideri disinstallare completamente Windows Media Center.

Passaggio tre: Esegui Windows Media Center Dopo aver installato correttamente Windows Media Center, apparirà nel menu Start come applicazione normale che è possibile avviare. Dovrebbe funzionare normalmente, proprio come ha fatto su Windows 7 e 8.

Aiuto, ho un altro problema! Se si verifica un altro problema, aprire il file Workarounds.

IlSoftware.it

Questo file contiene un elenco di problemi riscontrati e correzioni note per il funzionamento. Ad esempio, si consiglia di installare il pacchetto codec Shark se si verifica un "Errore decodificatore" durante la riproduzione di alcuni tipi di supporto.

Fornisce inoltre istruzioni per problemi relativi a Windows Media Center che trova le schede di sintonizzazione TV e imposta la TV in diretta. Mentre Windows Media Center funziona attualmente, è possibile che le future modifiche a Windows 10 possano causarne la rottura.