Scaricare versione completa quake 3 arena


  1. Quake III Revolution
  2. Tutte le categorie
  3. La rivoluzione online di Quake III Arena
  4. Compatiblità con Quake III

Quake III Arena (anche abbreviato in Q3A o semplicemente Q3) è uno oltre vi sono versioni come Open Arena che sono scaricabili gratuitamente e che PS: in realtà vi fanno scaricare qualcosa ma sono solo 3 mega di un. Realizzato da ID SOFTWARE nel , Quake 3: Arena è uno dei primi (​naturalmente non in questa ma nella 1° versione) giochi FPS (First Person Shooter). Scarica gratis l'ultima versione di Quake 3 Arena Demo. Versione: demo; Dimensione: 46 MB; Licenza: Freeware closed source; Scaricato: volte. 9. SDK completo per Quake III Arena. Scarica il File Quake III Arena - Osp Versione (Mods) · Quake III Arena - Reaction Quake 3 Beta 1 (Mods) · Quake III.

Nome: scaricare versione completa quake 3 arena
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 47.51 MB

Questo è un gioco che non ha bisogno di presentazioni! Chi non lo conosce? Il gioco è stato completamente concepito per il deathmatch, con le sue varianti Free for All, Tournament, Team Deathmatch, Capture the Flag. Il motore 3D, che supporta 3Dfx e OpenGL, ma non la modalità software, è in grado di generare bellissime arene, con un livello grafico spaventoso, le texture sono incredibilmente dettagliate, si vedono benissimo anche quando si usa lo zoom.

Purtroppo questo ha portato ad un appesantimento del gioco, che necessita di processori e schede video piuttosto potenti. Comunque è sempre necessario un buon computer! Le armi sono favolose e con tutte è possibile utilizzare lo zoom , vanno dal maglio rotante per il combattimento corpo a corpo alla nuova versione del BFG, passando per la mitraglietta, lo shotgun potente da vicino , il lightning gun, il plasma gun spara molto rapidamente , il lanciamissili e il railgun l'arma del cecchino per eccellenza.

Ne ho avute moltissime, non posso generalizzare, ma un gioco in particolare mi ha lasciato un piacevole ricordo.

Quake III Revolution

Un periodo felice della mia esperienza da gamer è stato quando ho scoperto Quake 3 Arena! Il mio primo FPS online purtroppo ho avuto la connessione molto tardi…. Iniziavo a prenderci gusto. Come ho conosciuto Quake 3? Il mio ragazzo un bel giorno mi ha passato un cd e abbiamo iniziato a nerdare pesantemente tutti i giorni. Molto semplice: una sola arma, il Railgun, un colpo una vittima.

Tutte le categorie

In questa modalità il Railgun era modificato per avere un cooldown di ricarica abbastanza veloce, permettendo inoltre di fare salti molto alti se sparato contro il muro nel punto giusto. La squadra con tutti i player congelati aveva perso. Inizialmente come giusto che sia ero una schiappa, ma con la costanza, senza scoraggiarmi, ho iniziato ad ingranare le meccaniche del gioco, vedendo un netto miglioramento delle mie abilità.

Ci sono quattro pacchetti di Quake II per Linux disponibili: un pacchetto tar. Ciascuno contiene gli stessi file, sono soltanto linkati contro diverse librerie. Gli utenti di RedHat 5. Chi usa un sistema glibc senza supporto per rpm deve usare il pacchetto tar per glibc.

L'rpm per libc5 è per chi ha una distribuzione RedHat precedente alla 5. Il pacchetto tar. Se non pensate di utilizzare la modalità GL, potete superare la dipendenza dalle Glide con l'opzione --nodeps: su root rpm -Uvh quake2-xxxxx. Fatelo come root, in modo da impostare i permessi corretti sui file.

La rivoluzione online di Quake III Arena

L'eseguibile quake2 deve essere stato installato setuid root per poter fargli accedere ai dispositivi grafici del sistema. Se le librerie non sono di root, o sono scrivibili a tutti, quake2 non partirà. Contiene solo una linea, che dovrebbe essere il percorso per la vostra installazione di Quake II. Se avete installato Quake II da un file. Se l'avete installato da un pacchetto. Dovreste sentire degli effetti sonori, e forse della musica, se il CD è montato. Se una di queste cose non funziona, controllate la sezione Risoluzione dei problemi.

Assicutatevi che le impostazioni del mouse, del monitor e della scheda video in questo file siano corretti per il vostro sistema. Per avere altri dettagli controllate la documentazione della SVGAlib. Se non l'avete già, scaricatela dal sito indicato nella sezione dei file più sopra.

Se avete la RedHat 5. Non funzionerà da X, a meno che non siate root quando lo avviate, e utilizzare un gioco come root è una cosa da evitare. Non c'è possibile sostituto, e una volta provato non si torna indietro.

Ci sono delle procedure particolari da seguire se avete una scheda Vodoo Rush, ma non ve le posso illustrare perché, francamente, non saprei quello che direi.

Le librerie SVGAlib, Glide e Mesa devono essere tutte installate e configurate correttamente sul sistema, per poter usare quake2. Le seguenti sezioni copriranno brevemente i passi da seguire per farlo.

Il newsgroup 3dfx. Se volete che le librerie grafiche Mesa usino la vostra scheda 3Dfx, le dovete avere.

Compatiblità con Quake III

Scegliete il i pacchetti appropriati per il vostro sistema, ed installateli seguendo le istruzioni che trovate sulla pagina web.

Notate che a meno che non scarichiate il pacchetto dei device driver per 3Dfx oltre alla libreria Glide, potrete utilizzare solo le applicazioni Glide come GLQuake come root.

Una volta che avete installato glide, provate il programma di test che lo accompagna. Ricoldatevelo: è un buon modo di resettare il display se un'applicazione di glide come GLQuake crasha e lascia lo schermo spento. NOTA: usate questo test da una console virtuale, non X! È possibile che l'applicazione di test perda il fuoco della tastiera e del mouse in X, e a quel punto non avreste modo di chiuderlo.

Dopo che avrete premuto il tasto dovreste tornare al prompt. Fortunatamente, non dovrete cercare lontano, perché le Mesa 2. Se avete RedHat 5. Dopo aver compilato il tutto seguendo le istruzioni, dovrete fare due cose: Eliminare la precedente installazione delle Mesa.

Se avevate prima installato le libMesaGL. Si tratta del porting di un driver che la 3Dfx ha sviluppato per Quake sotto Windows, ed apparentemente ancora non tutte le sue caratteristiche funzionano bene; quindi speriamo che la sua validità aumenti nel tempo. Come le Mesa, lib3dfxgl. Il pacchetto di Quake II contiene uno script, glqwcl. Il prossimo paragrafo spiega come usare Quake II con la lib3dfxgl.

Su un sistema glibc, per fare funzionare lo script, l'eseguibile glqwcl non deve essere setuid, e non va usato da root. Sui sistemi basati sulle libc5, si applica la richiesta di non essere root riportata sopra, ma dovrete anche creare un link simbolico a lib3dfxgl.

Al momento non conosco altre implementazioni OpenGL che supportino hardware diversi dalle 3Dfx, ma questo renderer assicura che quando apparissero ci si potrebbe giocare a Quake II. Ricordate che questa è un'applicazione di X che usa la scheda 3Dfx. Anche se il display occupa tutto lo schermo, Quake II sta sempre girando dentro una finestra. Controllate su alcuni dei siti elencati nella sezione Informazioni generali su Quake per questo tipo di informazioni.

Le seguenti sono in realtà cvar variabili client che potete impostare sulla console di Q2, ma ha più senso darle da linea di comando. Il default è I valori normali sono , , e Se impostato a zero, il driver del suono cerca di usare le velocità in questo ordine: , , ,