Scarica ubuntu su hard disk esterno


La prima cosa che dovrete fare è selezionare dal menu a scorrimento l'unità dove si trova il vostro. Pendrive USB o Hard Disk esterno USB (8 GB o superiore). Per evitare di installare erroneamente Ubuntu sul disco rigido del computer (con consequente​. su un dispositivo esterno (hard disk esterno, chiavetta USB, DVD, ecc.) Nel caso si verificassero problemi di download, è possibile scaricare Ubuntu dalle. Create una versione live di Ubuntu usando un'unità ottica (cd o dvd) oppure una pen drive. Dal sito ufficiale della community scaricare la.

Nome: scarica ubuntu su hard disk esterno
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 51.69 Megabytes

In questo modo lo posso usare come un altro pc, senza lasciare tracce in alcun modo. Su uno dei 4 HDD ho installato 6 diverse distro in multiboot. Per l'installazione ho sempre usato questo sistema che vado a spiegare, che trovo molto sicuro in quanto è impossibile incasinare il bootloader del pc del lavoro. L'installazione sull'HDD esterno comunque l'ho fatta da un altro pc, perchè sul pc del lavoro non posso installare virtualbox, comunque se tu puoi installarlo usa pure il pc del lavoro o quello che vuoi, con questo sistema non incasini nulla.

Scaricare la ISO della distribuzione Linux scelta. Nella creazione della macchina virtuale selezionare come disco DVD di boot la iso Linux1.

Una volta scelta la versione giusta basta avviare il download, utilizzando se necessario delle applicazioni come Rufus o UNetbootin, software gratuiti che consentono di scaricare file tramite chiavette USB virtuali.

Innanzitutto bisogna inserire il supporto utilizzato per il download del programma, quindi riavviare il sistema operativo.

Se dopo il test di verifica è tutto ok è possibile procedere e installare Ubuntu su Windows definitivamente. Per continuare basta tornare alla schermata principale, selezionare Installa Ubuntu, impostare di nuovo la lingua italiana e cliccare su Avanti.

A questo punto bisogna scegliere la mappatura della tastiera, eseguendo una prova di controllo digitando alcuni caratteri nella barra sottostante, per verificare che si tratti della scelta corretta. Poi basta inserire la spunta sotto la voce Quali applicazioni installare?

Le ultime procedure prevedono la scelta della località, per definire il fuso orario da configurare inserendo la propria città di residenza, quindi vanno inserite delle informazioni personali per creare il proprio account.

Si tratta nello specifico del proprio nome e cognome, del nome utente e di una password di sicurezza per accedere a Ubuntu.

Qui sono disponibili tantissime guide e manuali per capire come installare Ubuntu su Windows, tra cui approfondimenti per procedere utilizzando dei metodi alternativi, qualora quello principale non dovesse funzionare correttamente. Lo scopo di questa guida, che si sviluppa in semplicissimi e molto chiari passaggi, è quello di illustrare come eseguire questa operazione.

Dopo questa breve introduzione, diamo dunque il via a questa guida su come avere linux ubuntu su un hard disk esterno. Una volta trovata cliccate sul tasto "Download" e scaricate il relativo software.

Ubuntu e Win10 in DualBoot

Scaricato il software installatelo nel vostro personal computer seguendo la relativa procedura guidata. La prima cosa che dovrete fare è selezionare dal menu a scorrimento l'unità dove si trova il vostro hard disk esterno ad esempio potrebbe essere "F:".

Cliccate sul tasto "Iso" e selezionate il file contenente "Ubuntu" scaricato in precedenza. Deselezionate la voce "Avvia avvio di LinuxLive in Windows" e proseguite la procedura guidata.