Quale programma posso usare per scaricare musica gratis


qBittorrent (Windows, macOS). Freemake YouTube to MP3 Boom (Windows). MP3Jam (Windows). Vuze (Windows).

Nome: quale programma posso usare per scaricare musica gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 61.44 MB

Entrambi vi consentiranno di scaricare e convertire al volo in formato audio i video del sito, permettendovi anche di scegliere la qualità più alta Kbps , se disponibile.

Pro: eccellente per chi vuole scaricare poche, singole canzoni; estremamente facile da usare; tutto lo sconfinato catalogo di Youtube a disposizione; quasi legale. La distribuzione di torrent è uno dei modi migliori per condividere file e cartelle di grosse dimensioni, e non a caso questo è il mezzo preferito dagli audiofili per trovare le canzoni che amano.

E poche cose danno più fastidio dei tempi biblici di download… Per poter scaricare la musica che desideri tramite il protocollo torrent, hai bisogno di due cose: un file.

Un client Bittorrent, per scaricare effettivamente i file. Una valida alternativa è qBittorrent , forse meno completo ma senza le fastidiose pubblicità. Il protocollo torrent permette di scaricare più file in contemporanea da diversi host, cosicché la traccia o la cartella arrivi sul tuo computer nella maniera più rapida possibile, e senza che i file siano fisicamente ospitati su un solo server… aspetto che ne ha reso possibile la resistenza agli attacchi antipirateria delle major discografiche o delle emittenti televisive.

Scaricare musica gratis o a pagamento: i siti in cui è legale

Scaricare Musica Gratis 3. Per chi è adatto?

Se un tempo ci si poteva affidare esclusivamente a cassette, vinili e CD, oggi, per ascoltare la nostra musica preferita tutte le volte che lo desideriamo, esistono soluzioni più pratiche ed economiche, come questo programma. Basterà avere a disposizione un computer e il programma Scaricare Musica Gratis.

Per rendere ancora più efficiente questo software sarà consigliabile dotare il proprio PC di una buona scheda audio e di spikers di qualità. Scaricare Musica Gratis: la tua musica preferita in un clic Grazie a questo software gratuito è possibile effettuare il downloading di musica sul proprio computer attraverso un database musicale ricchissimo.

Facile da utilizzare anche da tutti coloro non particolarmente esperti di tecnologia, Scaricare Musica Gratis è caratterizzato da un'interfaccia semplice e sorprendentemente intuitiva. Infatti, per effettuare la ricerca brani basterà inserire nello spazio apposito delle parole chiave, dopo aver compilato la lista dei propri artisti preferiti.

Con questo software è inoltre possibile gestire l'ascolto dei brani musicali sull'interfaccia, sincronizzando e organizzando i contenuti in playlists o cartelle.

Con una qualità del suono eccellente, i brani dei propri idoli musicali potranno essere ascoltati direttamente dal PC. La tassa va pagata anche in caso si voglia mettere una musica in un progetto cinematografico indipendente o in un video e, credo, anche per i siti web che vogliono mettere musica nelle loro pagine.

Non sono un esperto di diritto, ma una soluzione per scaricare musica gratis senza violare alcuna legge e per non pagare nulla quando si mette musica in un locale o in una festa dovrebbe essere quella di utilizzare brani il cui copyright è protetto da licenza Creative Commons che pur mantenendo il diritto d'autore, sono canzoni libere. LEGGI ANCHE: Ascoltare musica gratis online: i 7 siti migliori Quindi, tutti i siti web di musica in streaming come Spotify e Youtube non potrebbero, in teoria, essere utilizzati in luoghi pubblici o negozi commerciali per diffondere musica.

Scaricare musica da YouTube gratis: quando e come si può fare

Questo rende difficile per le associazioni no-profit, per i locali e per i privati che vogliono organizzare feste o matrimoni, di riprodurre i brani legalmente e senza pagare. Di seguito vediamo quindi i migliori siti dove scaricare musica gratis legalmente o ascoltare musica libera da copyright e da tasse.

Ormai, infatti, anche la musica passa dal web e per ascoltarla non servono più i vecchi ingombranti sussidi. Diffondere musica senza rispettare il diritto d'autore, infatti, è un comportamento illecito e passibile di sanzioni che si spingono sino a varcare in alcuni casi la soglia del penale.

Prima di scaricare musica dal web, quindi, è importante assicurarsi che lo si sta facendo attingendo da database che diffondono brani legalmente, che, peraltro, non necessariamente richiedono un prezzo da pagare. Vediamo, quindi, quali sono i principiali siti in cui è possibile scaricare legalmente musica gratis o a pagamento. Spotify Re dell'ascolto della musica online e, per sempre più persone, del download è senza dubbio Spotify: un'applicazione dal database sterminato.

Il servizio gratuito, in particolare, permette solo l'ascolto intervallato da pubblicità, ma acquistando il pacchetto Premium è possibile anche ascoltare interi album senza aver bisogno di una connessione ad internet e senza interruzioni pubblicitarie. Per scaricare Spotify clicca qui.

Per scaricare musica da qui, tuttavia, serve un ID apple collegato a una carta di credito e denaro: su iTunes, infatti, non sono disponibili brani gratuiti ma per ognuno di essi è necessario pagare un prezzo che si aggira da poco meno a poco più di un euro.