Gimp salvatore aranzulla scaricare


Come scaricare GIMP. di Salvatore Aranzulla. Dopo aver cercato a lungo un programma che ti permettesse di modificare le tue foto, ti è stato consigliato di. Prima di illustrarti come usare GIMP, è necessario guidarti alla pagina di download di GIMP, scaricare il file di installazione e. Nella prima parte del tutorial ti mostrerò come scaricare GIMP sul tuo computer, mentre nella seconda ti darò qualche “dritta” che ti sarà utile per prendere. Come sfumare con GIMP · Come firmare le foto con GIMP · Come con GIMP · Come ridimensionare un'immagine con GIMP · Come scaricare GIMP · Come.

Nome: gimp salvatore aranzulla scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 20.59 Megabytes

Dopo aver cercato a lungo un programma che ti permettesse di modificare le tue foto, ti è stato consigliato di provare GIMP , che in molti ti hanno descritto come la migliore alternativa gratuita al costoso Photoshop. Fidandoti di quanto ti è stato detto e, soprattutto, allettato dalla possibilità di avere il software gratuitamente, hai deciso di scaricarlo e installarlo sul tuo computer e testarne le funzionalità. Ho indovinato, vero?

Allora non vedo dove sia il problema: se vuoi, ci sono qui io per aiutarti a riuscire nel tuo intento. Se mi dedichi pochi minuti del tuo tempo libero, posso spiegarti come scaricare GIMP dal sito ufficiale del programma e come installarlo sul tuo computer.

Purtroppo, devi sapere che GIMP non è disponibile sotto forma di applicazione per dispositivi mobili e, quindi, non è possibile utilizzarlo da smartphone e, soprattutto, da tablet.

Vuoi sapere come fare? Te lo spiego subito. Adesso, fai clic sul pulsante Download GIMP [versione] directly per avviare lo scaricamento del software e attendine il completamento.

Se sul tuo computer non ne hai ancora installato uno, ti consiglio di utilizzare uTorrent che è il client BitTorrent più utilizzando al mondo. Completato il download di GIMP sia dal sito ufficiale che dalla rete BitTorrent , fai doppio clic sul file gimp-[versione]-setup Nella schermata Seleziona componenti , fai clic su ogni singolo componente Traduzioni , Pennelli MyPaint , Simboli di debug ecc.

Scelta la tipologia di installazione e i componenti di tuo interesse, fai clic sul pulsante Avanti e, nella schermata Seleziona le associazioni di file , apponi il segno di spunta accanto ai file che desideri associare e aprire con GIMP e clicca ancora sul pulsante Avanti. Se, invece, ti stai chiedendo come scaricare GIMP su Mac , devi sapere che la procedura è altrettanto semplice come quella che ti ho indicato nei paragrafi precedenti per PC Windows.

Se non hai mai utilizzato un programma di grafica e sei alle prime armi con questa tipologia di software, inizialmente potresti essere spiazzato dalla grafica e dalle numerose funzionalità di GIMP.

Che ne dici di GIMP? Ti auguro buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Ti garantisco che la procedura di installazione del software è semplicissima: basta collegarsi alla pagina di download di GIMP, scaricare il file di installazione e seguire la procedura guidata che compare a schermo. Con molta probabilità riuscirai a installare il programma nelle prossime settimane: controlla di tanto in tanto la pagina di download di GIMP, o consulta la pagina con le release precedenti.

Ti garantisco che gli avvii successivi saranno decisamente più rapidi!