Dove scaricare windows 10 gratis


andare sulla pagina del sito della Microsoft. Una volta scaricato il file cliccare su “Esegui” per avviare il programma (per eseguirlo bisogna avere i privilegi di un amministratore). jacee.us › it-it › software-download › windows Per usare lo strumento per la creazione dei supporti, visita la pagina per il download del software Microsoft per Windows 10 da un dispositivo Windows 7.

Nome: dove scaricare windows 10 gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 14.84 Megabytes

Chi ancor oggi utilizzasse Windows 7 o Windows 8. Coloro che invece non possedessero una licenza valida di Windows 7 o di Windows 8. Per procedere basta infatti scaricare la ISO di Windows 10, acquistare un codice Product Key valido, perfettamente funzionante e riconosciuto da Microsoft quindi inserirlo nella schermata Attivazione.

Per scaricare Windows 10 gratis in italiano si possono seguire seguire le indicazioni riportate nell'articolo Scaricare Windows 10 ISO: ecco come procedere. Lo strumento Media Creation Tool per creare il supporto d'installazione di Windows 10, citato nell'articolo, è utilizzabile senza problemi anche in Windows 7 e in Windows 8.

Alla comparsa della schermata per l'inserimento del Product Key, quando richiesto, si potrà per il momento selezionare Non ho un codice Product Key. Al termine dell'installazione, non appena si sarà verificato che il sistema operativo funziona correttamente, si potrà ottenere quasi gratis un Product Key di Windows 10 Pro.

Hai letto questo?SCARICARE WINDOWS 7 PER MAC

In pratica significa che non è prevista l'uscita di Windows 11, perchè Windows 10 viene aggiornato più volte ogni anno con l'aggiunta di nuove funzioni.

Questo fatto è un deciso cambio di rotta rispetto al passato, quando per vedere nuove funzioni di Windows era sempre necessario attendere l'uscita di una nuova versione.

Conseguenza di questo cambio di filosofia è che chi installa oggi Windows 10 scaricherà subito l'ultima versione uscita e non dovrà, quindi, procedere con l'installazione di pesanti aggiornamenti o service pack come avveniva con Windows 7 e Windows 8.

La scelta generalmente migliore è la prima: Windows Chi avesse utilizzato la primissima versione di questo programma noterà che dal secondo menu sono sparite le voci che costringevano a scegliere un'edizione specifica Home oppure Pro. Le nuove ISO sono infatti "sbloccate" e consentono di scegliere al momento del setup se installare un'edizione o l'altra non pensate di "fare i furbi": il codice per Windows 10 Home non consente di installare Windows 10 Pro.

Dal terzo menu specificate se prelevare la compilazione a 32 bit x86 oppure a 64 bit x Per i computer moderni, la seconda è la scelta migliore. Notate anche l'interessantissima voce Entrambe: scegliendo questa opzione, si ottiene una ISO singola, tramite la quale sarà poi possibile scegliere, durante il setup del sistema operativo, la compilazione da installare.

Svantaggi di questa terza opzione? Uno, abbastanza importante: il file unificato "pesa" quasi 5.

Non che sia un grosso problema, ma considerando che i DVD-9 non sono troppo comuni, è bene attrezzarsi per tempo Completata la scelta, procedere con Avanti. Il programma potrebbe raccomandarvi di prestare attenzione alla scelta dell'edizione: L'avviso non è particolarmente sensato, motivo per cui dovete soltanto premere OK per proseguire.

Dalla schermata successiva dovete scegliere se copiare automaticamente la procedura di Windows su memoria USB oppure limitarvi a scaricare l'immagine ISO per poi elaborarla manualmente Durante la mia prova non sono riuscito a far funzionare la creazione diretta della memoria USB la chiavetta non veniva rilevata , di conseguenza non sono in grado di valutare l'efficacia di questa funzione.

Poco male, comunque.

La vera forza del programma è la capacità di scaricare l'immagine ISO di Windows Pertanto, dovrai disporre di un codice Product Key valido per installare Windows Windows 10 Pro è disponibile direttamente su Microsoft ma anche Amazon ne vende delle copie. Per Windows 10 Home vale la stessa cosa: direttamente da Microsoft o via Amazon.

Poi clicca su Avanti. Scegli una flash drive collegata che abbia più di 4 GB di memoria utilizzabili dalla lista della schermata seguente e clicca su Avanti.

Se non appaiono apparecchi collegati, collega una flash drive e seleziona Ricarica lista drive. Aspetta finché il download non sarà completo e poi segui il resto delle istruzioni.

Tuttavia, anche in questo caso, è necessario disporre di un codice Product Key valido per utilizzare il sistema operativo, quindi rischiare il download da terze parti non vale la pena.

Il metodo HeiDoc.