Come posso scaricare con torrent


A questo punto sorge spontanea la domanda: come si fa a trovare i file Torrent con un altro numero di fonti e condivisioni? La risposta sta nei motori di ricerca. Se vuoi scaricare Torrent in maniera veloce, devi scaricare i programmi giusti, devi procurarti i file Torrent con un buon numero di fonti all'attivo Purtroppo non posso essere più preciso nelle mie indicazioni in quanto ogni marca di. Come Scaricare File Torrent con uTorrent. Questo articolo mostra come scaricare file condivisi tramite il protocollo di rete BitTorrent utilizzando uTorrent, uno dei. I programmi che utilizzano questa tecnologia per scaricare e dei file BitTorrent e come l'utilizzo di una VPN può aiutarti a usare il torrent in modo sicuro. Con BitTorrent, i peer sono collegati tramite i loro indirizzi IP, nel.

Nome: come posso scaricare con torrent
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 24.47 MB

Inoltre, nonostante sia notoriamente utilizzati per condividere dei file illegali, ogni giorno vengono usati da milioni di persone in tutto il mondo. Per metterla nel modo più semplice possibile, scaricare i torrent non è illegale, a meno che non stiate condividendo dei materiali coperti da copyright.

In molti paesi, usare o distribuire tali contenuti è punibile a norma di legge. Di conseguenza, accertatevi sempre di sapere cosa è illegale e cosa non lo è. In passato ci sono stati diversi casi in cui il download di torrent illegali ha causato alle persone dei seri problemi: a volte basta scaricare una sola canzone per venire multati di migliaia di dollari.

Come il caso di Jammie Thomas-Rasset , che venne multata di , dollari per aver scaricato dei torrent. Ora, questo non significa che non potete scaricare niente.

Non esitare a scrivere! Per qualsivoglia dubbio o problematica rimango a disposizione.

Se invece vuoi conoscere altre modalità per trovare ebook gratis da scaricare guarda gli altri miei articoli! Grazie, Votalo e aiutami a migliorare!

La procedura da seguire è molto semplice e non richiede conoscenze informatiche particolari. Vediamo insieme i passi da seguire per creare un file torrent per poi condividerlo via P2P. Si aprirà una nuova finestra.

A procedura terminata, avete creato il file torrent. Si aprirà una nuova finestra, dove sono incluse le impostazioni generali del programma.

Segnala il sito

Per apportare la modifica desiderata usciamo dal programma cliccando su uTorrent dalla barra dei menu, poi su Quit uTorrent e Quit. Siti Torrent per scaricare file in italiano Nella lista aggiornata dei migliori siti Torrent sono presenti alcuni portali che ospitano numerosi file in lingua italiana, uno su tutti Il Corsaro Nero, vero e proprio punto di riferimento per la comunità del nostro Paese abituata a frequentare la rete BitTorrent.

Dopo la sua momentanea chiusura , il sito è tornato online a questo indirizzo. Un altro portale che rappresenta un punto fermo non solo a livello nazionale ma anche a quello globale è The Pirate Bay. Come funziona uTorrent Adesso che disponiamo di uTorrent in italiano siamo pronti per scaricare il nostro primo file dalla rete BitTorrent. Prima di proseguire, ci teniamo a ricordare che il download di materiale coperto da copyright è illegale e rientra tra i fenomeni più diffusi della pirateria online.

Innanzitutto occorre collegarsi a uno dei siti Torrent segnalati qui sopra.