Scarico fumi cucina


  1. Normativa scarico fumi: la cappa da cucina secondo la legge
  2. Cappa da cucina: obblighi di legge
  3. Tubi scarico fumi
  4. Foro per la cappa della cucina, le norme ed i problemi in condominio
  5. Discussioni simili

scarico-vapori-cottura. La cottura dei cibi determina, ovviamente, l'emissione di fumi e vapori nonché la diffusione di odori, la creazione di. Conosci la normativa per lo scarico dei fumi della cappa da cucina? Scopri come rispettare la legge con le nostre indicazioni! Fumi e vapori di cottura – oltre a rendere malsano l'ambiente camini e condotti per lo scarico dei vapori della cappe da cucina, prevede che. Avrei bisogno di avere alcuni chiarimenti riguardo lo scarico dei fumi di cottura della mia cucina. 1 - Posso far fare un' apertura sulla facciata.

Nome: scarico fumi cucina
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 36.72 MB

Lo è anche per chi ne gestisce una che è già avviata. Come puoi immaginare, se il tuo locale non è già dotato di una canna fumaria, devi chiedere tutta una serie di autorizzazioni, permessi e pareri. Per via delle numerose richieste e dei tempi di risposta dei vari enti coinvolti.

La canna fumaria nel ristorante è un elemento che è sempre importantissimo, perché permette al tuo locale di eliminare i fumi e gli odori che, inevitabilmente, si sviluppano in cucina durante la cottura dei cibi.

Le norme sono cioè tante e diverse, e la loro interpretazione non è sempre chiara. Servi qualità ed estetica ai tuoi tavoli. In questo caso, devi intervenire e inserirne una o prevedere un sistema alternativo per lo smaltimento dei fumi.

Quindi non abbiamo praticato nessun foro nuovo in facciata ci siamo limitati a utilizzare quello già esistente e già utilizzato da anni per lo scarico dei fumi della cappa dal vecchio proprietario.

Abitiamo nel comune di Firenze. Il regolamento edilizio si rifà alla norma UNI, che ci obbliga a scaricare i fumi attraverso una cappa.

Normativa scarico fumi: la cappa da cucina secondo la legge

Volevo capire se i punti 3 e 5 di cui sopra possono essere applicati al nostro caso. Siamo obbligati a portarlo a tetto? Sto ristrutturando casa sita al secondo piano a Milano cap Il mio appartamento affaccia solo sul lato strada e la caldaia era sita in un disimpegno tra zona giorno, bagno e camera, con sbocco in una canna fumaria accanto al cavedio. La ditta che sta eseguendo la ristrutturazione predispone un impianto che a quanto ho capito non si avvarrà della canna fumaria preesistente ma scaricherà i fumi a parete nel cavedio 2.

Cappa da cucina: obblighi di legge

Mi chiedo è a norma una cosa de genere? Consideri che sopra di me insistono altri due piani e in questo stesso cavedio ci sono delle finestre piccole di altre unità immobiliari.

La ringrazio in anticipo per la risposta che mi fornirà Madera ing. Vincenzo Ma poi viene intubata nel cavedio e sale fino a tetto?

Rispondi Rispondi con citazione Citazione Luca Buongiorno Ing, potrebbe gentilmente dirmi qual'è la situazione sulle caldaie a camera aperta. Mi spiego megli, vorrei capire se nel ci sarà una nuova deroga per poterle installare per un'altro anno oppure si andrà avanti finchè finiranno le scorte nei magazzini.

Tubi scarico fumi

Inoltre chi volesse installare caldaie a condesazioni in condomini che non hanno un camino per accettare questo tipo caldaie cosa possono fare?? Grazie mille Marco Buonasera, ho una domanda: appartamento al piano primo di un condominio di 4 piani nel centro storico di Firenze.

Ho necessità di spostare la cucina lontano dalla posizione attuale, questo mi impedisce di poter riutilizzare la canna fumaria esistente e l'idraulico mi ha suggerito di scaricare i fumi del piano cottura a parete. E' possibile o devo in ogni caso costruire a mie spese una nuova canna fumaria indipendente?? Sia nazionale, che per il regolamento edilizio di Firenze. Saluti Antonio Buongiorno.

Interessante articolo, ma non mi è molto chiaro un dettaglio: il parametro altezza per la canna fumaria di una caldaia a condensazione, ha un valore massimo in funzione del suo diametro?

Foro per la cappa della cucina, le norme ed i problemi in condominio

Più precisamente, con un diametro della canna scarico fumi di 50 per avere un tiraggio efficiente su una altezza di oltre 10m basterebbe il normale tiraggio dell'aria o converrebbe installare un sistema di aspirazione sul tetto? Sandro De Francesco Buongiorno Ingegnere, ero interessato ad aprire un' attività prevalentemente di friggitoria dove in precedenza esercitava una pasticceria. Ho paura che anche forzando la ventilazione della canna fumaria questa non riesca a smaltire tutti i fumi.

Nota: siamo tra l'altro in un centro storico e la canna fumaria è in eternit. Cordialità e buona giornata.

In relazione:TUBO SCARICO FOGNA

Rispondi Rispondi con citazione Citazione Madera ing. Vincenzo Sul fatto che sia in Eternit, se in buone condizioni non ha problema. Per la canna ha bisogno del calcolo.

Discussioni simili

Possiamo scaricare fumi a parete secondo la normativa e deroghe in vigore in quanto la canna fumaria esistente non è idonea? Grazie in anticipo per il suo gentile consiglio.

Rispondi Rispondi con citazione Citazione Giuseppe Buongiorno, abito in un piccolo condominio. Il condomino che abita sulla porzione di testa ha da sempre costruzione del un camino sopra il tetto antistante la sua abitazione; il camino è collocato a un livello inferiore rispetto alle finestre del mio sottotetto, a circa metri di distanza; di recente ha installato una stufa a legna con sbocco sul predetto camino; la stufa è in funzione ed emette fumi praticamente tutto il giorno, impedendo di fatto di aprire le finestre per l'aerazione e comunque penetrando per il tramite dei fori di aerazione nel bagno dove è presente la mia caldaia.

Ritiene che possa giudicarsi a norma uno scarico siffatto? La ringrazio Madera ing. Vincenzo Chiami i vigili e risolve il problema..