Scaricare ctr regione veneto


La Carta Tecnica Regionale costituisce la base di riferimento per la redazione degli strumenti urbanistici Download gratuito della Carta Tecnica Regionale. Il GeoPortale Regionale, attraverso il Catalogo dei Dati Territoriali, è lo strumento che consente di ricercare, consultare, scaricare i dati e i servizi territoriali. All'interno di questa Sezione è possibile effettuare il download delle banche ( Capisaldi e Vertici), Carta Tecnica Regionale (CTRN e GeoDB Topografici) e. Carta Tecnica Regionale Formato vettoriale. La cartografia vettoriale è costituita da un insieme di dati territoriali espressi in forma numerica, rappresentabili in.

Nome: scaricare ctr regione veneto
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 60.33 Megabytes

Descrizione: Per mantenere aggiornate le informazioni del Sistema Informativo Geografico, i progetti che modificano la realtà territoriale dovranno essere integrati da un elaborato cartografico in formato DXF o Shapefile su base CTR.

La base cartografica è disponibile e scaricabile dal GeoPortale della Regione Veneto. Per predisporre l'elaborato cartografico, il progettista: accede alla sezione Prodotti cartografici del GeoPortale e scarica il foglio di carta tecnica regionale allo stato di fatto interessata dal progetto edilizio. Il file scaricato, in formato DXF o Shapefile è organizzato in layers secondo la struttura prevista dalle specifiche regionali. Il sistema di coordinate è quello Gauss-Boaga adottato per la cartografia comunale predispone una planimetria di progetto redatta sull'estratto di mappa precedentemente scaricato.

Istruzioni per la redazione dell'elaborato di inquadramento cartografico Si elencano sinteticamente le principali caratteristiche dell'elaborato: deve essere un file in formato DXF firmato digitalmente deve essere organizzato in layer secondo la struttura della cartografia tecnica regionale deve essere georeferenziato nello stesso sistema di riferimento e di coordinate utilizzato dal Sistema Informativo Geografico del Comune Gauss-Boaga si deve usare il colore rosso per le nuove costruzioni e giallo per le demolizioni.

Innanzitutto facciamo doppio click sulla riga evidenziata.

Poi clicchiamo sul pulsante Ricerca per Comune. Visualizzazione del file Bisogna estrarre entrambe i files presenti nel documento compresso, salvandoli nella cartella appena creata.

Avremo quindi due files, ad esempio Anche in Linux i files. Se necessario utilizzate i comandi relativi allo zoom del programma di visualizzazione.

La base cartografica è disponibile e scaricabile dal GeoPortale della Regione Veneto. Per predisporre l'elaborato cartografico, il progettista: accede alla sezione Prodotti cartografici del GeoPortale e scarica il foglio di carta tecnica regionale allo stato di fatto interessata dal progetto edilizio.

Il file scaricato, in formato DXF o Shapefile è organizzato in layers secondo la struttura prevista dalle specifiche regionali. Il sistema di coordinate è quello Gauss-Boaga adottato per la cartografia comunale predispone una planimetria di progetto redatta sull'estratto di mappa precedentemente scaricato.

Istruzioni per la redazione dell'elaborato di inquadramento cartografico Si elencano sinteticamente le principali caratteristiche dell'elaborato: deve essere un file in formato DXF firmato digitalmente deve essere organizzato in layer secondo la struttura della cartografia tecnica regionale deve essere georeferenziato nello stesso sistema di riferimento e di coordinate utilizzato dal Sistema Informativo Geografico del Comune Gauss-Boaga si deve usare il colore rosso per le nuove costruzioni e giallo per le demolizioni.