Batteria moto scarica non si carica


Ora non so se c'è modo di recuperarla. il carica batterie lidl dà forfait subito, cioè si inserisce la funzione di desolfitazione, ma dopo pochi secondi. 1) Arrivo a casa dal lavoro (30 km) e la moto mi si spegne nel partire (errore mio) davanti al cancello e non riparte più. La spingo in garage. jacee.us › › Hypermotard › HyperMotore. ho montato da poco l impianto fari xeno, potrebbe essere quello che a moto spenta scarica la batteria in qualche modo? non credo ma non si.

Nome: batteria moto scarica non si carica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 21.78 MB

Caratteristiche di scarica e ricarica delle batterie Caratteristiche di scarica e ricarica delle batterie per applicazioni Moto e Powersport.

La soluzione elettrolitica contiene ioni carichi, formati da solfato e idrogeno. Gli ioni di solfato hanno carica negativa, mentre gli ioni di idrogeno hanno carica positiva. Gli ioni di solfato risultanti viaggiano verso le piastre negative e reagiscono con la materia attiva della piastre, perdendo la loro carica negativa tramite ionizzazione.

Tale processo provoca la scarica della batteria o la produzione di energia elettrica. Una volta tornati al terminale positivo della batteria, gli elettroni tornano alle celle e si reintegrano alla piastra positiva. Il processo di scarica continua finché la batteria risulta scarica, e non rimane ulteriore energia chimica.

Se una vasca contiene litri e perde 2 litri ora quanto tempo ci vorrà per svuotarla? Per questo ci vogliono attrezzature specifiche e anche una certa conoscenza della materia. Naturalmente, questo lavoro viene a pesare sulle spalle della nostra batteria, per quanto possa essere rinforzata e progettata per lavorare anche se non pienamente carica.

Non è un difetto, ma una logica conseguenza del maggior lavoro. I più esperti, con uno strumento il densimetro verificavano lo stato di carica e salute di ogni cella: se la densità era corretta 1.

Allora sono andato dal meccanico, il quale con lo strumento apposito mi dice che l'alternatore e andato e non carica la batteria, lo ordina e ne arriva uno con gli attacchi un po differenti, in qualche modo lo collega, accende la moto, sempre con lo strumento apposito attaccato alla batteria dice che non carica, allora chiama un amico che ha la stessa moto, gli togliamo l'alternatore e lo montiamo sulla mia, cosi siamo sicuri che è quello originale, ma nulla da fare lo strumento dice che non va, allora mi dice che è lo statore che è andato.

Cosa ne pensate? Anche perche mi sa che mi ci vogliono sui euro per cambiarlo e fare il lavoro. Altra cosa importante: ricordarsi di metterla sotto carica almeno una volta al mese, anche se staccata.

Ogni batteria ha processi di scarica e carica, che avvengono quando utilizziamo o meno la nostra moto.

Questi processi son normali nella vita di ogni accumulatore e comportano un abbassamento del livello di ricarica della batteria. Il problema è che, qualora il processo di scarica duri molto a lungo, il successivo processo di ricarica porterà ad un livello molto basso.